“Buoni scuola? No grazie”

Buon giorno, giriamo una comunicazione che ci è arrivata da parte della signora
Marie Loveci, e che pensiamo che sia giusto divulgarla a tutti i nostri utenti.

”  “Buoni scuola? No grazie” promossa dall’Associazione “Non uno di meno”.

Il buono scuola è un sussidio erogato da Regione Lombardia alle famiglie degli studenti delle scuole private, finalizzato a coprire una quota delle rette scolastiche: una forma di finanziamento pubblico indiretto, ma esclusivo alla scuola privata.

Tale finanziamento assorbe la grande maggioranza delle risorse regionali destinate alla scuola. Tutto questo mentre la scuola pubblica lombarda non ha risorse nemmeno per i bisogni più elementari. Firmiamo per chiedere la fine di  tutto questo.

Rifondazione comunista, il partito del quale faccio parte, ha aderito alla petizione a livello regionale organizzando la raccolta firme. A Cusano Milanino stiamo contribuendo alla raccolta con le più diverse forme utilizzando gli spazi e le possibilità che si presentano sul territorio.

Alla petizione aderiscono anche Flc-CGIL, Retescuola di Crema, CIDI nazionale, Coordinamento nazionale per la scuola della Costituzione.

Marie Loveci Circolo di Rifondazione  Comunista Di Cusano Milanino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *